martes, 4 de septiembre de 2012

Lille 1 - 2 PSG: "Ibrahimagic" re di Parigi Zlatan conquista la Francia

La doppietta contro il Lille che ha regalato al Psg di Ancelotti la prima vittoria stagionale in Ligue 1 ha lanciato lo svedese sulle prime pagine dei giornali d'oltralpe



E alla fine lo chiamarono "Ibrahimagic". Ibra ci ha messo quattro partite per conquistare la Francia, ma dopo la doppietta con cui lo svedese ex Milan, Inter e Juve ha regalato al Psg il 2-1 sul campo del Lille e la prima vittoria stagionale, Zlatan è il nuovo eroe di Francia, tanto che L'Equipe gli dedica un nuovo soprannome, Ibrahimagic.

Zlatan Ibrahimovic, 30 anni, 4 gol in 3 gare in Ligue 1. Afp
GOL E TRE PUNTI — Il quotidiano sportivo non è l'unico a esaltare le imprese dello svedese che ha tolto dai guai Carlo Ancelotti: anche Le Parisien lo esalta dichiarando che "Ibrahimovic fa decollare Parigi". Contro il Lille Ibra ha messo in mostra tutto il repertorio che dal 2004 alla scorsa primavera hanno apprezzato tanti tifosi italiani: gol (il primo dopo appena 30") e una gara da trascinatore, a far reparto da solo. E Ancelotti ringrazia: i primi tre pareggi nelle prime tre partite avevano scatenato l'ira dei tifosi parigini, e anche gli sceicchi che tanti soldi hanno investito nel Psg cominciavano ad alzare il sopracciglio. Ma la vittoria firmata dallo svedese ha cambiato tutto: "E' una vittoria importante - ha raccontato il tecnico italiano -. La doppietta di Ibrahimovic è stata fantastica: ha fatto una partita molto buona, non solo per il gol".

IL MARCHIO DI IBRA — La doppietta del Lille è la seconda dello svedese in Francia. Ha segnato tutti e 4 i gol del Psg in Ligue 1: aveva esordito con una doppietta col Lorient, rimontando da solo da 0-2 a 2-2 evitando l'imbarazzo della sconfitta alla prima di campionato. Ancelotti gli ha consegnato le chiavi dell'attacco e Ibra ne ha subito approfittato per mostrare chi è anche ai francesi. I suoi nuovi tifosi sono già ai suoi piedi, ma per dominare come vorrebbero gli sceicchi lo svedese e il Psg avranno bisogno di aiuto.

Gasport

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada